"Lo studio legale per i lavoratori".

Immagine illustrativa di una potenziale situazione di discriminazione per disabilità in un ufficio di New York City

La discriminazione dei disabili è illegale nello Stato di New York

Nessun onorario se non vinciamo il vostro caso

IL VOSTRO STATUS DI IMMIGRATO NON HA IMPORTANZA. POSSIAMO AIUTARVI

Casi di legge sulla discriminazione della disabilità.

Discriminazione della disabilità nello Stato di New York

Siete stati discriminati sul lavoro a causa di una disabilità a New York o nello Stato di New York?

Se vi è stato negato un impiego, un alloggio o una promozione sul lavoro a causa di una disabilità, non siete soli. Purtroppo è un fatto quotidiano in molti luoghi di lavoro.

Immagine illustrativa di una potenziale situazione di discriminazione per disabilità in un ufficio di New York City

Immagine illustrativa di una potenziale situazione di discriminazione per disabilità in un ufficio di New York City

Una disabilità non dovrebbe mai impedirvi di occupare una posizione per la quale siete qualificati. Tutti i lavoratori, indipendentemente dalla loro disabilità, hanno il diritto di ottenere un buon lavoro in base alle loro competenze e capacità. Inoltre, una disabilità non dà al datore di lavoro o ai colleghi carta bianca per discriminarvi o molestarvi sul posto di lavoro.

Nella vita di tutti i giorni, alle persone con disabilità vengono spesso negate opportunità di lavoro a causa della loro disabilità. Se un'azienda viola i vostri diritti fondamentali in materia di occupazione, i nostri avvocati specializzati in discriminazioni sulla disabilità possono assistervi nella vostra richiesta di risarcimento all'EEOC o per discriminazione sulla disabilità.

La discriminazione sul lavoro sulla base della disabilità si verifica quando un datore di lavoro, sul posto di lavoro o in un altro ambiente, tratta una persona qualificata con disabilità in modo diverso in termini di opportunità di lavoro.

Legge sugli americani con disabilità (ADA)

Ai sensi dell'Americans with Disabilities Act (ADA) e del New York Human Rights Act, i datori di lavoro non possono discriminare una persona qualificata con disabilità. Inoltre, i datori di lavoro devono fornire una sistemazione adeguata alle persone disabili.

Le pratiche illegali di discriminazione sul lavoro riguardano la discriminazione nell'assunzione e nel licenziamento, le condizioni di lavoro e la formazione professionale. La discriminazione può anche essere costituita da molestie sul posto di lavoro.

Se una persona è considerata disabile ai sensi dell'ADA, deve soddisfare uno dei tre requisiti legali:

  1. Una persona deve avere una menomazione fisica o mentale che limita una o pi√Ļ attivit√† essenziali della vita.
  2. La persona deve dichiarare di essere considerata disabile.
  3. Se la persona è disabile ai sensi della legge, la sua disabilità deve influire su un'attività importante della vita e deve essere dimostrata l'esistenza della disabilità, indipendentemente dal fatto che la persona la percepisca o meno.

Date le definizioni di cui sopra, l'esame di una richiesta di risarcimento ADA presenta due elementi iniziali. In primo luogo, il tribunale deve decidere se la richiesta si riferisce a una disabilità che limita gravemente un'attività fondamentale della vita. In secondo luogo, deve esistere una restrizione all'attività che il tribunale considera sostanziale.

Le attività importanti della vita possono essere suddivise in due categorie: compiti e funzioni.

I compiti comprendono:

  • Cura di s√©
  • Vedere
  • Audizione
  • Camminare
  • In piedi
  • Dormire
  • Mangiare
  • Piegatura
  • Parlare
  • Respirazione
  • Lettura
  • Apprendimento
  • Concentrazione
  • Pensare
  • Comunicare
  • Sollevamento
  • Lavoro

Le funzioni sono definite per includere, ma non sono limitate a:

  • Sistema immunitario
  • Crescita cellulare
  • Digestione
  • Intestinale
  • Vescica
  • Neurologico
  • Cervello
  • Sistema respiratorio
  • Circolazione
  • Endocrino
  • Riproduzione

Data la definizione ampia e non esclusiva della maggior parte dell'ADA, la soglia per l'indagine si basa sul fatto che un'attività vitale sia "limitata" o "non limitata".

La durata della menomazione è determinante per stabilire se è significativa. Se si prevede che la menomazione durerà poco o sarà meno grave della media, una persona potrebbe non essere considerata disabile. In parole povere, una menomazione è limitata a un'attività vitale quando la menomazione è grave e si prevede che sia continuativa.

Se ritenete di essere stati discriminati a causa di una disabilità, contattateci oggi stesso!

Scarica la nostra applicazione mobile per iOS e Android

Accedete a funzioni straordinarie sia per i clienti che per i visitatori. Con l'app è possibile:

  • Prenotate un appuntamento online o offline all'orario a voi pi√Ļ comodo.
  • Utilizzate le funzioni dell'app come la chat dal vivo, l'audio e la videochiamata per contattare direttamente Lina Stillman.
  • Accedete a tonnellate di risposte importanti sul diritto del lavoro nella sezione FAQ.
  • I clienti possono caricare prove e foto o fissare direttamente un appuntamento con Lina Stillman.
  • E molto altro ancora!